Shop

Intelligenza artificiale e blockchain anche per la formazione

Emanuele Capogna
Cite <strong>Intelligenza artificiale e blockchain anche per la formazione</strong> icon
Share <strong>Intelligenza artificiale e blockchain anche per la formazione</strong> icon
$title

Blockchain e intelligenza artificiale per un Metaverso sicuro in cui gli utenti possano usufruire dei suoi servizi, inclusa la formazione

Bentornati nel nostro Pub,

La birra che il nostro mastro birraio vi propone è molto particolare e arriva dalla Corea del Sud. In questo birrificio hanno cercato di analizzare come utilizzare nuove tecnologie per la produzione di un nuovo tipo di bevanda. Questa degustazione è interessante per gli aspetti innovativi e speriamo possa darvi sensazioni nuove al palato.

Questa (meta)birra propone l’unione di intelligenza artificiale e blockchain nel Metaverso per fornire strutture sanitarie migliori, più veloci e sicure nello spazio virtuale con un’esperienza realistica. Professionisti sanitari e pazienti entrano in questo ambiente digitale registrandosi sulla blockchain e sono rappresentati da avatar. Tutte le attività di consultazione tra il medico e il paziente sono registrate e i dati, come immagini, discorsi, testi, video, dati clinici, ecc., sono raccolti, trasferiti e archiviati sulla blockchain. Questi dati vengono poi utilizzati per la previsione e la diagnosi delle malattie da modelli di intelligenza artificiale spiegabile (eXplainable Artificial Intelligence or XAI). Gli approcci di XAI forniscono un ragionamento logico per la previsione delle malattie e garantiscono interpretabilità e trasparenza per quanto riguarda la diagnosi e la previsione delle patologie. La tecnologia blockchain, invece, garantisce la sicurezza dei dati dei pazienti e al contempo la trasparenza, la tracciabilità e l’immutabilità dei loro dati. In questo contesto intelligenza artificiale, blockchain, realtà virtuale e gemello digitale sono tutti gli elementi costitutivi del Metaverso.

Il sistema sanitario proposto, in questo mondo virtuale, potrebbe essere utilizzato per molteplici scopi, come la formazione e l’addestramento degli operatori sanitari, la diagnostica, la definizione delle terapie e altri diversi tipi di servizi sanitari.

[Ali S, Abdullah, Armand TPT, Athar A, Hussain A, Ali M, Yaseen M, Joo MI, Kim HC. Metaverse in Healthcare Integrated with Explainable AI and Blockchain: Enabling Immersiveness, Ensuring Trust, and Providing Patient Data Security. Sensors (Basel). 2023 Jan 4;23(2):565.]

Spero che anche questa degustazione vi sia piaciuta e vi abbia incuriosito, vi aspetto al prossimo incontro per provare nuove birre insieme.

A presto,

il vostro Mastro birraio

LEGGI ANCHE

Emanuele Capogna
Author

Emanuele Capogna

Centro Simulazione EESOA View all Posts

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter

Tutte le notizie SIM, direttamente sulla tua email.
Ricevi mensilmente le migliori ricerche, innovazioni e storie sulla simulazione sanitaria

Join our newsletter