La formazione in medicina della riproduzione e la nuova linea creata da Accurate per un corretto inserimento dei dispositivi intrauterini

L’Organizzazione Mondiale della SanitĂ  stima che nel mondo ci siano circa 48,5 milioni di coppie con problemi di infertilitĂ . I trattamenti di Medicina della Riproduzione richiedono l’utilizzo di una serie di procedure diagnostiche e chirurgiche per l’ottenimento della gravidanza che vanno dall’ecografia transvaginale al prelievo ovocitario ecoguidato (OPU), tecnica chirurgica mininvasiva, fino al transfer embrionario. Per questo l’esperienza dell’operatore risulta fondamentale per la riuscita di un trattamento di riproduzione assistita e per la sicurezza della donna. 

Tutte le procedure dovrebbero essere eseguite in sicurezza da medici ginecologi con formazione specifica in medicina della riproduzione. Per questo motivo, la simulazione in medicina della riproduzione è fondamentale e risulta essere la parte strutturale iniziale della formazione specifica. Un training adeguato per OPU e transfer embrionario include un training base in ecografia transvaginale e almeno 30/50 procedure di prelievo ovocitario ecoguidato. Ad oggi sono disponibili sistemi di simulazione che permettono di spaziare dalla diagnostica ecografica della paziente infertile (sonoisterografia) alla simulazione per il prelievo ovocitario fino alla simulazione per il transfer embrionario.

Accurate, azienda italiana di ricerca e sviluppo nell’ambito della simulazione in medicina, ha realizzato una linea completa di simulatori avanzati in questa area:

SONOHYSTEROSIMTM – Simulatore avanzato per sonoisterografia, che permette al discente di eseguire step by step tutti i passaggi della procedura su differenti pazienti fisiologici e patologici.

PICKUPSIMTM – Simulatore avanzato per la procedura del prelievo ovocitario (OPU), che permette di eseguire procedure ecoguidate utilizzando aghi reali ed è in grado di trasmettere un accurato feedback aptico al discente durante il passaggio dell’ago attraverso la parete uterina e quella follicolare.

TRANSFERSIMTM – Simulatore avanzato per il trasferimento embrionale dotato di un modulo di realtĂ  aumentata che permette al discente di vedere sotto forma di ologramma l’utero della paziente e il movimento live del catetere all’interno dello stesso con relativo rilascio dell’embrione.

Sempre nel campo della ginecologia e ostetricia è stato lanciato a Barcellona, Spagna, lo scorso novembre il simulatore avanzato per l’inserimento dei dispositivi intrauterini (IUD): PRECISOTM. Un corretto posizionamento del dispositivo è, infatti, fondamentale per la contraccezione sicura e la sicurezza della donna. Pur non essendo una procedura difficile è considerata una procedura “blind” per molti clinici e spesso ci si trova di fronte a IUD mal posizionati con discomfort per la donna, rischio in alcuni casi di perforazione e/o sanguinamento uterino e costi elevati associati alla procedura errata. Per questo motivo la necessità di creare un simulatore per il posizionamento dell’IUD in sicurezza si è reso fondamentale. Sempre più medici in formazione chiedevano, infatti, un simulatore specifico per acquisire le skills necessarie.

Di qui la nascita di PRECISOTM, l’unico simulatore al mondo che permette di acquisire le abilità necessarie per un corretto inserimento dei dispositivi intrauterini normalmente utilizzati nella pratica clinica ma in totale sicurezza e utilizzando immagini ecografiche di pazienti reali.

Di qui la nascita di PRECISOTM, l’unico simulatore al mondo che permette di acquisire le abilità necessarie per un corretto inserimento dei dispositivi intrauterini normalmente utilizzati nella pratica clinica ma in totale sicurezza e utilizzando immagini ecografiche di pazienti reali.

LEGGI ANCHE

Author