Shop

Il Congresso SIMMED torna in presenza

Giulia Mormando
Cite Il Congresso SIMMED torna in presenza icon
Share Il Congresso SIMMED torna in presenza icon
$title

Dopo due anni il congresso SIMMED torna in presenza con un programma costruito dalla Community e che coinvolge tutte le professioni

I due anni di pandemia hanno messo in evidenza ancora una volta la centralità della sicurezza delle cure. È emersa la necessità di formare professionalità, secondo modelli omogenei per tutto il SSN. Questo ci ha obbligato a riflettere sui programmi di formazione universitaria di base, delle scuole di specializzazione, delle professioni sanitarie e dei MMG.

In questo contesto ancora una volta SIMMED si propone di promuovere l’uso della simulazione come strumento per migliorare la qualità delle cure e ridurre il rischio dei pazienti. Proprio in quest’ottica il Congresso Nazionale SIMMED 2022 sarà il momento, dopo questi due anni, per tornare a condividere le esperienze dei Centri, dare opportunità di crescita culturale attraverso un programma scientifico originale e di promuovere la condivisione e la collaborazione tra i membri della nostra Community. Il Congresso annuale è storicamente un’occasione di confronto utile per tutti noi, un evento aperto al contributo di quanti concorrono al potenziamento della sicurezza dei pazienti attraverso la formazione in simulazione. L’obiettivo del Congresso 2022 è quello di imprimere, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione, un’accelerazione alla volontà della nostra Società di costruire un filo diretto con i vari professionisti che lavorano attorno la simulazione (accademici, clinici, formatori, tecnici, attori per pazienti simulati e aziende).

Quest’anno torneremo in presenza e sarà l’Università di Padova ad ospitarci per la prima volta presso il Palazzo della Salute. L’impianto dell’evento congressuale sarà simile a quello dell’anno scorso, strutturato su diversi percorsi [workshop], incentrati su diverse tipologie di simulazione e focalizzati su tematiche particolarmente rilevanti sia per il professionista che si avvicina alla simulazione, sia per quello che la utilizza già da anni. Il programma quest’anno verrà però costruito sulla base delle proposte di workshop che sono giunte alla nostra Società direttamente dalla nostra community al fine di aumentare la partecipazione e la condivisione. Dedicheremo un’intera sessione ai migliori video-abstract e cercheremo di dare ampio spazio alle diverse professionalità che popolano il mondo della simulazione: tra queste il tecnico specialista di simulazione, con una serie di workshop dedicati agli aspetti più tecnologici di questa modalità formativa. Un workshop sarà infine riservato ai direttori dei centri e laboratori di simulazione per gli aspetti più organizzativi e gestionali.

Il congresso vedrà infine la presenza di due prestigiosi ospiti con letture di grande rilevanza scientifica e culturale: Rita Enrica Fioravanzo, dell’Istituto Europeo di Psicotraumatologia e Stress Management di Milano, aprirà i lavori del Venerdì e David Grant, Chair del Bristol Medical Simulation Centre e past president di SESAM, sarà protagonista della sessione del Sabato.

Come sempre confidiamo nel vostro entusiasmo e nella vostra attiva partecipazione
Vi aspettiamo!


Vuoi iscriverti al congresso?

https://simmed.it/index.php/2022/02/24/congresso-nazionale-simmed-22/

Visita la sede del Congresso:

https://www.palazzodellasalute.it

Vuoi conoscere meglio i Keynote?

https://www.linkedin.com/in/rita-erica-fioravanzo-993b987/

https://www.linkedin.com/in/davidgranthealthcaremanagement/

Giulia Mormando
Author

Giulia Mormando

Dip. medicina DIMED, Università di Padova View all Posts

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter

Tutte le notizie SIM, direttamente sulla tua email.
Ricevi mensilmente le migliori ricerche, innovazioni e storie sulla simulazione sanitaria

Join our newsletter